Notizie‎ > ‎

Nuovo sito SIMEU Piemonte-Valle’Aosta

pubblicato 19 giu 2011, 08:49 da Utente sconosciuto

Benvenuto a tutti nel nuovo sito regionale !

L’occasione è gradita al Presidente Regionale per un saluto ed un “grazie” a tutti i soci, medici ed infermieri, che insieme credono nell’attività che quotidianamente svolgono, consapevoli della nostra mission verso i pazienti quando questi si trovano nelle condizioni di maggior fragilità e necessità.

Gli attuali tempi “politici” non sono certo facili ma la nostra società, ancorché giovane, ha una vivacità culturale come poche altre; ne è stata recentissima testimonianza il grosso successo del Congresso Nazionale di Rimini, cui molti dalle nostre regioni hanno attivamente partecipato; così come ne è testimonianza la nascita della nuova sezione Simeu Giovani under35 che già ha prodotto in poco tempo ottimi risultati; nella stessa direzione vanno i progetti per un incremento delle iniziative formative.

Ripeto un concetto, già espresso, che sostanzialmente rappresenta la sintesi dei nostri legittimi obiettivi.

I tempi sono ormai maturi affinché medici ed infermieri che lavorano in Medicina d’Urgenza ottengano il riconoscimento sul campo della nostra specifica professionalità e della peculiarità della nostra attività, dopo averlo ottenuto in modo formale prima con la Deliberazione Regionale 48-2008 e poi con l’apertura della Scuola di Specialità per i medici.

In questo senso va prioritariamente l’impegno del Direttivo Regionale, pur conoscendo le difficoltà che si incontrano ancora in troppe aree proprio sull’identità della Medicina d’Urgenza, i problemi dell’organico medico ed infermieristico, la mancanza di incentivi a vari livelli, anche economici; tutti fattori che possono rendere poco appetibile lavorare in Medicina d’Urgenza.

E’ peraltro evidente che la “forza” che possiamo avere nel confronto con le istituzioni (aspetto di particolare rilevanza di questi tempi in Piemonte) e con le altre professionalità è anche determinata dalla forza che la società rappresenta; sull’organizzazione dell’attività in urgenza, intra ed extra ospedaliera, la Simeu esercita dalla sua nascita un’autorevole leadership culturale ed etica; ciò non toglie che anche i “numeri” contano e che iscriversi alla Società contribuisce a darle peso, per cui l’invito a tutti è di riconfermare  l’iscrizione e possibilmente trovare nuovi proseliti, medici ed infermieri !

Sarà molto gradito il contributo di idee e di impegno personale da tutti i soci, assicurando che ogni proposta e disponibilità che vorrete avanzare sarà considerata con attenzione; una società è tale quando è vissuta e partecipata dai propri iscritti che ne condividono la storia, gli impegni e le prospettive.

Ancora una cordiale saluto a tutti, con l’appuntamento per i prossimi eventi regionali Simeu di cui troverete sempre puntuale informazione su queste pagine

Aldo Soragna

Comments